Adelio Lattuada: nuovo sistema di lubrificazione di tipo progressivo

Per un maggiore controllo sull’intero impianto.

In un sistema progressivo il lubrificante è pompato in un singolo ingresso di un “distributore progressivo” ed è diviso volumetricamente in un certo numero di punti tramite il movimento progressivo dei pistoni disposti in sequenza.

Le valvole del distributore sono in serie tra loro, ciò comporta che ogni pistone può erogare il lubrificante solo una volta che quello precedente ha completato i suoi tempi di erogazione.

Un punto di erogazione ostruito, o un componente guasto, causeranno la fine del funzionamento di tutti i distributori progressivi collegati tra loro. Un sensore segnalerà l’allarme, e sarà sufficiente controllare soltanto un singolo elemento per individuare il guasto nel blocco delle linee.

Uno dei maggiori vantaggi è quello di avere un maggiore controllo sul corretto funzionamento dell’intero impianto e dei singoli punti di uscita, non solamente del livello dell’olio e del corretto funzionamento della pompa.

Il nuovo sistema sarà poi gestito con una nuova logica basata su due diversi parametri di lavorazione del carro trasportatore, sia a vuoto che pieno.