Glass. The great unexpected il vetro, infinita sorpresa in mostra a Milano

Ottobre 2015

In occasione della sua XIX edizione, Vitrum ospita una grande mostra sul passato, il presente e il futuro di un materiale che ha segnato la storia dell’umanità.

Tra passato e futuro, antico e moderno, il vetro è finalmente grande protagonista di un’esposizione a tema, con l’obiettivo di fornire un’ampia panoramica sull’utilizzo del vetro nelle produzioni d’eccellenza.
L’evento è stato ideato da Vitrum in collaborazione con ICE, l’agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Il percorso espositivo si snoda lungo tre sezioni principali: il vetro nella storia e nel design, il vetro grande protagonista in architettura, il vetro e le nuove tecnologie.

A segnalare un incipit di riferimento imprescindibile, all’interno della sezione storia e design sono esposti pezzi di grandissima rilevanza storica: un’anfora risalente al II secolo d.C., un rarissimo esempio di radiatore in vetro risalente al 1941 e una tra le più celebri sedute della storia del design degli ultimi anni: la nota poltrona Ghost di Cini Boeri, nella singolarissima edizione del 2007 in vetro argentato a specchio
prodotta da Fiam.

Al vetro in architettura è dedicata un’ampia sezione. Numerosi i progetti in mostra; solo per citarne alcuni: lo Shard of Glass di Renzo Piano e il Ministero degli Interni a Tbilisi di De Lucchi, in un percorso che muove dalle teorizzazioni di luce e colore nel paesaggio urbano, agli interventi di riqualificazione del preesistente con contributi di Mario Bellini e Massimiliano Fuksas sino ad approdare all’impiego del vetro nelle nuove geometrie architettoniche.

La sezione dedicata alla ricerca tecnologica punta l’attenzione sulle testimonianze più interessanti in tema di risparmio energetico e comfort abitativo che, proprio in funzione dell’utilizzo del vetro, ha raggiunto risultati assolutamente impensabili fino a pochi anni fa.
Vitrum rappresenta infine l’occasione per scoprire quali novità ci riserva il futuro della lavorazione del vetro, con la presentazione di alcuni prototipi di design ad opera degli studenti del Politecnico di Milano in collaborazione con l’Università di Scienze e Arti applicate di Friburgo.

Con GLASS. THE GREAT UNEXPECTED, ancora una volta Vitrum dimostra come sia possibile
conciliare sapientemente la storia e la tradizione con l’alta tecnologia e la capacità di innovazione del Made in Italy e del mondo.

GLASS, THE GREAT UNEXPECTED
Vitrum – 6-9 Ottobre 2015
Rho Fiera Milano
Padiglione 22

Orario mostra visitatori:
dal 6 all’8 ottobre dalle 9,30 alle 18,00
il 9 ottobre dalle 9,30 alle 17,00
Ingresso libero previa registrazione.

www.vitrum-milano.com
Facebook: https://it-it.facebook.com/VitrumMilano
Twitter: https://twitter.com/vitrummilano