Un eccezionale reperto storico entra in museo a Milano grazie a Vitrum

Dicembre 2015

A seguito del restauro promosso da Vitrum, è ora visibile al pubblico presso l’Antiquarium “Alda Levi” di via De Amicis a Milano, una bottiglia con scena gladiatoria risalente al II sec. d.C. Il percorso dedicato all’anfiteatro romano di Milano si arricchisce così di un pezzo unico..

“E’ stato un onore per Vitrum poter contribuire al restauro di questo prezioso reperto e dare a tutti la possibilità di poterlo ammirare – commenta Renata Gaffo, Direttore di Vitrum – Da moltissimi anni abbiamo affiancato all’attività commerciale, tipica di una fiera internazionale, eventi culturali capaci di dare risalto al vetro in tutte le sue mille sfaccettature. Anche questo progetto, che ci ha coinvolti per gran parte dell’anno in un lungo lavoro d’equipe con le altre realtà coinvolte, si inserisce perfettamente in questo percorso. Per Vitrum questo è un modo per poter contribuire a quanto di bello il nostro Paese può dare al mondo”.

Il reperto, che entrerà a far parte della collezione del museo, è stato presentato al pubblico giovedì 26 novembre alla presenza di Filippo Maria Gambari – Soprintendente per l’Archeologia della Lombardia, Rosanina Invernizzi – Funzionario della Soprintendenza Archeologia della Lombardia, Maria Grazia Diani – Presidente del Comitato Nazionale Italiano A.I.H.V. e di Renata Gaffo – Direttore di Vitrum.

L’oggetto è una bottiglia in vetro di grandi dimensioni, del II secolo d. C., che reca sul fondo una scena di lotta gladiatoria tra un mirmillone e un reziario. È stata di recente sottoposta a un delicato intervento di restauro, reso possibile grazie alla disponibilità di Vitrum – Salone Internazionale specializzato delle macchine, attrezzature ed impianti del vetro piano e cavo; del vetro e dei prodotti trasformati per l’industria – in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia della Lombardia e il Comitato Nazionale Italiano A.I.H.V.
Association Internationale pour l’Histoire du Verre. A seguito del restauro la bottiglia è stata presentata per la prima volta al pubblico nell’ambito del percorso espositivo Glass. The great unexpected, ideato da Vitrum in occasione della XIX edizione del Salone, tenutasi a Rho Fiera Milano dal 6 al 9 Ottobre.
Il pezzo proviene da Acqui Terme (AL), dove è stato ritrovato negli anni Trenta del Novecento.
Ospitato dapprima in una collezione privata del pavese è passato poi alla Soprintendenza milanese. La prima esposizione è avvenuta a Milano nel 1964, in occasione di una mostra dedicata al vetro di età romana in Lombardia. Il restauro effettuato all’epoca necessitava di una revisione per una nuova esposizione al pubblico. Vitrum ne ha voluto cogliere l’opportunità per restituire alla cittadinanza un pezzo di grandissimo valore storico.

L’Antiquarium “Alda Levi” ospita altri oggetti che illustrano i giochi nell’anfiteatro e la vita dei gladiatori. La bottiglia in vetro, con la scena di lotta raffigurata sul fondo, trova qui una perfetta ambientazione.

www.vitrum-milano.com
Facebook: https://it-it.facebook.com/VitrumMilano
Twitter: https://twitter.com/vitrummilano