Vitrum gourmet festival 2011

Giugno 2011
VITRUM GOURMET FESTIVAL 2011

L’arte della lavorazione del vetro incontra a Milano l’arte della grande cucina italiana

7 stelle Michelin daranno vita al Vitrum Gourmet Festival: 4 Chef, che hanno ottenuto più volte per la loro abilità il più facoltoso e ambito riconoscimento a livello internazionale, saranno i protagonisti di un nuovo appuntamento creato per i visitatori di Vitrum 2011.

Vitrum 2011 ospiterà un vero e proprio Festival dell’alta cucina italiana, simbolo per eccellenza del Made in Italy, portando per la prima volta all’interno di una fiera di settore un evento culinario di spicco.
“L’arte della lavorazione del vetro affonda le sue radici nei secoli passati e l’Italia fin dai tempi più antichi ne è la culla; così è anche per l’alta cucina, parte importante della nostra cultura ed emblema di italianità in tutto il mondo” conferma Renata Gaffo, Direttore di Vitrum. “Ospitando questo evento, Vitrum si dimostra nuovamente un appuntamento che sa unire gli aspetti più tecnologici del Made in Italy a quelli più artistici e piacevoli: proprio per questo abbiamo organizzato il Vitrum Gourmet Festival”.
Il Vitrum Gourmet Festival ospiterà 4 Chef italiani di importanza e fama mondiale riconosciuti tra i migliori al mondo. Ogni giorno per l’intera durata della fiera, uno degli chef protagonisti dell’evento dimostrerà la propria abilità preparando un particolare e caratteristico menù preso dal suo repertorio più personale, tutto all’insegna del gusto italiano con un pizzico di originalità e creatività.
Un elegante ristorante realizzato all’interno del padiglione 22 di Fiera Milano a Rho, sede del Vitrum Gourmet Festival, darà la possibilità a tutti i visitatori di Vitrum di gustare in un’atmosfera raffinata e rilassata un’esperienza unica.
Anche in questa veste Vitrum si conferma l’evento capace di riunire il meglio del Made in Italy e farlo scoprire ad un pubblico di respiro internazionale.

 

Gli Chef di Vitrum Gourmet Festival

 

Claudio Sadler
Ristorante Sadler
2 stelle Michelin
Milano

Claudio Sadler è uno degli chef più conosciuti in Italia; è uno dei fondatori dell’associazione “Jeunes Restaurateurs d’Europe”, consulente gastronomico per diverse aziende e riviste del settore. Nel 1991 riceve la sua prima stella ichelin per poi ottenere qualche anno dopo una seconda. Negli anni apre ristoranti a Milano e in Giappone.

Giancarlo Morelli
Ristorante Osteria de Pomiroeu
1 stella Michelin
Seregno (MI)

Giancarlo Morelli ha trascorso molti anni della sua vita ad apprendere l’arte del cucinare sotto l’egida dei più grandi cuochi del mondo. Partito per gli Stati Uniti, passando per la Francia, rientra nel 1993 in Italia con il progetto di prire il suo ristorante, che conquista la prima stella della prestigiosa guida Michelin nel 2010.

Norbert Niederkofler
St.Hubertus Hotel Rosa Alpina
2 stelle Michelin
S. Cassiano (BZ)

Dal 1982 ha iniziato a girare in tutto il mondo, accumulando esperienze in Svizzera, Inghilterra e America. Curioso di nuove esperienze culinarie ancora adesso dopo aver preso la seconda stella Michelin nel 2007 si diverte ad andare a trovare qualche amico Chef per imparare nuove tecniche.

Gianni D’Amato
Ristorante Il Rigoletto
2 stelle Michelin
Reggiolo (Emilia Romagna)

La sua passione per la cucina è nata in famiglia, nella trattoria dei nonni. La sua carriera inizia a 26 anni con il Ristorante Il Rigoletto dove lavora tuttora. Durante la sua carriera alcuni eventi hanno segnato il suo percorso, tra cui da segnalare le due stelle Michelin e l’ingresso nella famiglia dei Relais& Châteaux.